Regaliamoci un 2016 di gusto

di Alessandra

E’ arrivato il momento di rinnovare la tessera per il nuovo anno.
Nel 2015 abbiamo partecipato a seminari, convegni, giornate dedicate.
Siamo presenti a tavoli di lavoro (per il welfare generativo a Verona), a coordinamenti di associazioni (per l’autismo in Puglia, per l’abbattimento delle barriere a Lodi), in consulte (a Verona e Lodi).
Abbiamo preso parte attivamente ad un progetto dedicato alle famiglie, durato da gennaio a giugno 2015, finanziato dalla regione Lombardia, dove eravamo, tra più enti, gli unici volontari.
Abbiamo provato, senza successo perchè non presi in considerazione dall’amministrazione con la quale ci rapportavamo, a realizzare un parcogiochi inclusivo, non solo con l’altalenina per le sedie a ruote ma proprio inclusivo.
Abbiamo scritto al Ministero dell’Istruzione per chiedere, ancora una volta, dopo esserci recati in viale Trastevere nel 2013, di essere ammessi all’osservatorio per l’integrazione scolastica e perchè partisse la verifica sui GLH in Italia – siamo l’unica associazione che abbia mai fatto unacampagna sui GLH.

Abbiamo aperto due sportelli a Lodi e ad Acerra per i genitori, a scuola.
Ci siamo spesi per l’inclusione degli alunni con disabilità sensoriale, sia in Lombardia che in Veneto.
Abbiamo contattato il Ministero del Lavoro per la questione della riforma dell’ISEE.
Abbiamo risposto a tutti quei genitori, la maggior parte non soci, che si sono rivolti  a noi, anche stranieri, seguendoli finchè la loro problematica non andasse a buon fine.
Siamo in contatto con centinaia di famiglie in tutt’Italia, soprattutto grazie al nostro gruppo su Facebook, che non manchiamo di aggiornare quotidianamente, con notizie ed informazioni utili sul mondo della disabilità.
Sosteniamo le istanze del Coordinamento famiglie disabili gravi e gravissimi, sul riconoscimento della figura del caregiver familiare – abbiamo raccolto firme per la petizione e abbiamo sempre diffuso le notizie al riguardo e, come sapete, adesso la questione è sotto l’egida del Parlamento Europeo.
Infine, tra tutte le cose successe nel 2015 ai GT ci corre l’obbligo di segnalare la convenzione per cui i soci della nostra associazione godono di tariffe agevolate nei soggiorni nel suggestivo resort Kikivillage, nella splendida Sicilia.
Tutto questo è stato fatto da genitori come voi, che hanno scelto di impegnarsi attivamente.
Rinnovare la tessera non è solo “darci dei soldi” che “non si sa che fine facciano”, bensì significa testimoniare che la caparbietà non è inutile, quando si tratta di tutelare i diritti dei nostri figli e che impegnarsi attivamente non sono tempo, competenze ed energie a perdere, anzi.
Nel 2016 vorremmo iniziare a raccogliere i frutti di questa caparbietà. E a gustarli tutti assieme.
Perchè nel 2016 l’associazione, tra l’altro, compie i suoi primi 5 anni di attività, traguardo non scontato, per un’associazione come la nostra.
Se ci segui dall’inizio potrebbe essere, finalmente, il momento giusto per iscriverti, perchè no?
Ricordiamo a tutti che si può uscire dall’associazione quando si vuole, basta comunicarlo, anzi sarebbe carino farlo: esiste una cosa che si chiama libro soci, in cui vengono annotati tutti i soci in ordine cronologico d’iscrizione.
Il costume diffuso, tra le associazioni, è presentarsi sciorinando il totale degli iscritti, come a mostrare la forza e la consistenza, senza specificare, però, che una larghissima percentuale di tali soci non ha mai rinnovato la tessera, dopo il primo anno d’iscrizione.
A noi GT, invece, piacciono le cose giuste: non condividete più la nostra mission, pensate
che l’iscrizione duri un anno e poi scada? Avete altri motivi? Nessun problema: una semplice e-mail a genitoritosti@yahoo.it per comunicarci che non volete più essere soci, è sufficiente.
Chi abbia voglia di far parte ancora o di entrare per la prima volta, sappia che la quota, dal 2016, è di 20 euro e si può versare comodamente online a questo IBAN:
Unipol Banca – IT52 H031 2711 7060 0000 0002 126
Il modulo da compilare (per la prima iscrizione) richiedetecelo a genitoritosti@yahoo.it
Grazie.
Buon 2016 di gusto.
A tutti.
Be Sociable, Share!
   Invia l'articolo in formato PDF   
Taggato , , , , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *