Provincia di Lodi. Scuola e disabilità sensoriali.

LOGO-Provincia-LodiDietro sollecitazione  di famiglie e associazioni, tra le quali i Genitori Tosti, il  7 agosto la Provincia di Lodi ha inviato una comunicazione alle famiglie e alla nostra Associazione. I giorni precedenti i GT avevano comunicato alla Provincia che in assenza di risposte ed iniziative concrete, i primi di settembre avremmo provveduto a denunciare l’Ente e i suoi responsabili per inadempienza ai dettati Costituzionale e legislativo.

La Provincia, pur non potendo delineare fonti ed entità degli stanziamenti previsti per gli interventi per gli allievi con disabilità sensoriale, invita le famiglie a presentare presso la sede dell’Ente la richiesta scritta di intervento/contributo per l’anno scolastico 2015/16.

Monitoreremo la situazione, dato che non è dato sapere se la Provincia nel frattempo si sia mossa per aderire, quanto meno, all’ormai tristemente noto “click day” per richiedere quel minimo di risorse per far partire l’assistenza nell’ormai prossimo anno scolastico.

PDF24    Invia l'articolo in formato PDF